Latte.news mira ad essere un punto di riferimento imparziale, scientifico e autorevole per tutto ciò che riguarda il latte con il fine ultimo di dare voce alle istanze di coloro che operano intorno alla filiera del latte e diffondere informazioni veritiere e positive su questo alimento, contrastando il crescente dilagare di fake news ad esso collegate.

Attraverso un team multidisciplinare, l’obiettivo di Latte.news è quello di monitorare il flusso di informazioni sulla rete e diventare il punto di riferimento per una narrazione positiva sul latte e suoi derivati, diffondendo notizie certificate su questo alimento, sui suoi benefici per la salute umana e sulla filiera produttivo-commerciale che ruota intorno ad esso tramite diversi media, eventi e progetti.

La volontà è infatti quella di creare un hub a livello nazionale che rappresenti un luogo di incontro, ma soprattutto confronto, per studenti, imprenditori e gruppi di lavoro che desiderino approfondire il tema latte e partecipare all’innovazione che lo riguarda.

ToBiz.Agency che cura Latte.news in collaborazione con Libera Associazione Agricoltori Cremonesi è un gruppo editoriale indipendente a cui fanno riferimento tre web magazine ed una radio in onde medie ed opera nella comunicazione dal 1997 con specializzazione nel giornalismo digitale e nella comunicazione multimediale. I membri del team hanno expertise estremamente consolidate in ambiti molto specifici: il marketing e il business development, la comunicazione digitale e aziendale per brand di rilievo nazionale e, infine, il giornalismo televisivo, cartaceo e digitale, potendosi avvalere di una redazione interna che da 15 anni gestisce testate giornalistiche e produce contenuti per media a livello nazionale.

I giornalisti ed i membri del gruppo ToBiz – in collaborazione con l’associazione Quality News Italia – sono inoltre attivi nell’ideazione, nella moderazione e nella partecipazione a convegni e seminari che abbiano come obiettivo la lotta alle fake news in rete attraverso le buone pratiche di narrazione editoriale.