Il burro e le sue proprietà: la rivincita di un alimento a torto bistrattato

Ricco di grassi sì, ma nobilissimi

Il latte e i suoi derivati ci sorprendono ogni giorno sempre più per i benefici e gli effetti positivi che si possono ricavare dal loro consumo. Indispensabili per una corretta alimentazione, questa volta scopriamo le preziose qualità di un alimento che spesso e a torto è stato bistrattato: il burro.

Fondamentale per amalgamare il risotto, o preparare insieme a crostini e acciughe un ghiotto aperitivo, questo alimento prelibato può in alcuni di noi far venire i lucciconi pensando alle merende dell’infanzia fatte di pane casereccio, marmellata e, appunto, cremoso burro. Buono sì, ma nel recente passato spesso poco utilizzato per il suo alto contenuto di grassi.

Burro Proprietà: la rivincita di un alimento a torto bistrattato

Incontro ci sono venute le parole di un’autorità del settore, il Dottor Ciro Vestita, cardiologo nutrizionista, che ha ricordato come, secondo uno studio americano, il burro proteggerebbe addirittura dal diabete di tipo 2. Ma le proprietà di questo condimento, ricco di grassi sì, ma nobilissimi, come ricorda sempre Vestita non terminano qui.

Questo derivato del latte è anche un potente dermoprotettore, valida alternativa naturale alle creme di bellezza essendo un nutriente fortissimo. Signore e non solo, possono usarlo in modiche quantità per proteggere la loro cute. Una degna rivalutazione per un alimento delizioso che è stato oggetto di fake news che lo volevano poco salutare, forse per un’interpretazione distorta del concetto di sana alimentazione.

LEGGI ANCHE > Allevamenti bovini da latte in Italia: migliora lo stato sanitario delle stalle

Il burro e le sue proprietà: la rivincita di un alimento a torto bistrattato